Font Size

Direction

Cpanel

LA LINEA DI PACE 2008

Report
dal 25 aprile al 1 maggio 2008 si è  svolto in Libano
Janana Mobile Spring Festival Itinerante di Primavera
 
Lo Janana Mobile Spring Festival Itinerante di Primavera, ha concluso le attività di promozione alla lettura e alla scolarizzazione che -  Arcpa/Al Jana in collaborazione con Child Friendly Libraries  - hanno organizzato su tutto il territorio libanese, coinvolgendo 57 Ong  in network, con la cooperazione di biblioteche, associazioni, organizzazioni civili, scuole e municipalità libanesi.

Il Festival si è svolto durante le vacanze da scuola della Pasqua ortodossa, ha offerto appuntamenti e avvenimenti di vario genere e si è annunciato nei luoghi con un imbonitore speciale: “un autobus” da cui, come le carovane dei commedianti dell’arte, è scesa una chiassosa quanto allegra compagnia che ha dispensato arte, clownerie, teatro di strada e divertimento.

Cam Lecce e Jörg Grünert sono stati invitati a partecipare al festival, sia come formatori e sia come artisti.
Nella settimana precedente il festival hanno condotto un laboratorio teatrale a cui hanno partecipato giovani dei campi profughi palestinesi e giovani libanesi, provenienti da tutta la regione, da cui è nata la spettacolazione di Teatro di strada “La Figlia del Re” presentata nel festival.
Caratteristica del Festival è quella di vedere in scena non solo gli artisti, ma anche i giovani  delle comunità locali che si stanno professionalizzando nelle arti espressive.

Il programma prevedeva:
- l’esibizione dei clown e acrobati svedesi-palestinesi del Circuna;
- la presenza di musicisti libanesi e palestinesi Tarek Rachacha, Ashraf Shoul;,
- la spettacolazione di teatro di strada “La Figlia del Re”, a cura di Cam Lecce e Jörg Grünert,
- la presenza del poeta Edvino Ugolini della rete Artisti contro la guerra;
- la grande parata  finale.

Il festival itinerante da nord a sud da est ad ovest ha coinvolto centinaia e centinaia di bambini, ragazzi, giovani, adulti, vecchi, e si è svolto presso:
- Sanaye’ Garden a Beirut,
- Campo profughi di Al Jaleed a Baa’lbeck ,
- Al Mina Garden a Tripoli,
- Public Park a Tiro,
- Bab Al Saray a Sidone,
- Ras El Ein  Garden di Baa’lbeck.

Il Festival è stato sostenuto dallUnione Europea, dallUnesco, e dal Canada Fund and Bread for the World.

La partecipazione  del Deposito Dei Segni al Janana Mobile Spring Festival è parte del progetto “LA LINEA DI PACE” sostenuto da: Regione Abruzzo; Provincia di Pescara; Provincia di Teramo; Comune di Pescara; Comune di Spoltore; Comune di Giulianova; Patrocinio: Presidenza della Giunta Regionale, Presidenza del Consiglio Regionale;  Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Teramo; Facoltà di Scienze e Facoltà di Lingue e  Letterature Straniere dell’Università “G. D’Annunzio di Pescara-Chieti”; CGIL Regionale e le Camere del Lavoro Territoriale di Pescara e Teramo.

Il progetto è a cura di Deposito Dei Segni.
AddThis

Donazioni

Puoi aiutare Deposito dei Segni Onlus facendo una donazione attraverso Paypal

Enter Amount:

You are here Pace e diritti umani La Linea di Pace LA LINEA DI PACE 2008