SUONI DI PAROLE NoAltRight

L’opera “SUONI DI PAROLE NoAltRight” è il secondo studio del progetto di musica contemporanea di Luigi Morleo NoAltRight in ascolto di suoni e culture mediorientali e fautore dell’incontro delle culture al di fuori della retorica orientalista.

L’opera si divide in otto parti che descrivono in chiave estetica ed immaginativa le otto “R” di un futuro sostenibile: Rivalutare, Riconcettualizzare, Ristrutturare, Ridistribuire, Rilocalizzare, Ridurre, Riutilizzare, Riciclare. 

La composizione è scritta per voce, performer, percussioni, suoni elettronici, abbraccia la recitazione di Cam Lecce e l’action painting di Jörg Grünert, gli interventi di Morleo alla Darbuka e al Tar creando un unico atto performativo.

novita'

24 Gennaio 2023
QUESTASTORIACI(RI)GUARDA - in memoria delle vittime dell'Olocausto

Il progetto Questastoriaci(ri)guarda, rivolto con particolare attenzione agli studenti e giovani, è stato ideato per commemorare il Giorno della Memoria delle Vittime dell’Olocausto che ricorre il 27 gennaio, data assunta a simbolo e proclamata dal Parlamento italiano con la Legge n. 211 del 2000 e dall’ dall’Assemblea Generale dell’Onu nel 2005. Il 27 gennaio1945, alle […]

Leggi
21 Ottobre 2021
SUONI DI PAROLE NoAltRight

L’opera “SUONI DI PAROLE NoAltRight” è il secondo studio del progetto di musica contemporanea di Luigi Morleo NoAltRight.

Leggi
Copyright © 2021 DEPOSITO DEI SEGNI ETS| JÖRG CHRISTOPH GRÜNERT & CAM LECCE. 
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy